Tatuaggi di Nina Moric

La celebre showgirl croata Nina Moric nutre una grande passione per i tatuaggi e da poco ce lo ha confermato facendosi tatuare una bellissima ed altrettanto importante fenice sulla schiena. Ma quale significato porta con se quest’ultimo tattoo della bella Nina e quanti e quali altri tatuaggi sfoggia sul suo corpo?

Tatuaggi di Nina Moric

I tatuaggi di Nina Moric

La modella, da sempre protagonista del gossip nazionale, è stata associata per la prima volta al variopinto mondo dell’art tattoo quando, compagna del tatuatissimo Fabrizio Corona, si è marchiata il fantastico corpo con il suo tattoo più famoso: un cuore realizzato sul braccio sinistro con all’interno la scritta “Fabrizio”. Oggi il tatuaggio è stato ritoccato e il nome di Fabrizio è scomparso; non a caso, forse, la Moric aveva optato per la parte sinistra del corpo, quella del passato e dei ricordi.

Tatuaggi di Nina Moric

Del 2009 è invece un altro tattoo, anch’esso legato ad una storia d’amore oggi terminata con il modello canadese Martin Evans. I due si sono regalati un tatuaggio identico sull’avambraccio destro, si tratta di una frase tratta dalla celebre canzone interpretata da Olivia Newton John nel film Greese: “Hopelessly Devoted To You” ovvero “Perdutamente legata a te”.

Troviamo poi una piccolissima farfalla totalmente nera realizzata appena sopra il famosissimo lato B di Nina, simbolo di femminilità e bellezza intensamente legato all’effimero e alla metamorfosi.

Sul braccio destro, invece, Nina sfoggia un drago che si è fatta tatuare nel 2013 durante la relazione con lo stilista Max Dossi; il drago simboleggia la forza e la determinazione, forse raggiunte dalla modella proprio dopo tante storie tormentate e poi naufragate.

La Moric ha poi una scritta sul fianco sinistro della quale però non siamo riusciti a scoprire proprio nulla! Fortunati i compagni di sdraio della modella che possono leggere le misteriose parole di questo tattoo con i propri occhi.

Tatuaggi di Nina Moric

La fenice tatuata di Nina Moric

Arriviamo quindi all’ultimo e forse più significativo tatuaggio della bella showgirl: la fenice. Questo tattoo, oltre ad essere il più importante per quel che riguarda le dimensioni, racchiude in sé un denso significato; la fenice, infatti, conosciuta anche con l’epiteto di Araba Fenice, è una creatura mitologica che rinascendo dalle proprie ceneritorna in vita dopo la morte.

Menzionata per la prima volta nella Bibbia, la fenice appare anche nelle Metamorfosi di Ovidio e nell’inferno di Dante. La leggenda vuole che ogni 500 anni il mitico uccello si ritiri sulla cima di una palma o di una quercia e, dopo aver intrecciato un nido con erbe balsamiche, attenda che i raggi del sole la incendino e si lasci consumare nelle fiamme; dal cumulo delle ceneri sorge una piccola larva che nel giro di tre giorni si trasforma nella Nuova Fenice.

Molto probabilmente la scelta di questo soggetto, simbolo di rinascita per antonomasia, è legata alla voglia di voltare pagina dopo il divorzio da Fabrizio Corona o magari alla nuova vita accanto al giovanissimo fidanzato Marco Sireci, dj 25enne. Per realizzare questo bellissimo tatuaggio sulla schiena Nina si è rivolta ad una dei più famosi tatuatori d’Italia il 68enne Gian Maurizio Fercioni che, inutile dirlo, ha creato una bellissima opera d’arte sul corpo della modella.

Insomma, da questa analisi dei tatuaggi possiamo affermare che la bella Nina Moric si faccia tatuare ogni volta che si innamora… speriamo quindi per lei che questo bellissimo tatuaggio non necessiti future modifiche, anche perché, date le dimensioni, correggerlo, nasconderlo o eliminarlo sarebbe praticamente impossibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *