Tatuaggi di J-Ax

J-Ax, uno dei cantanti più attuali del momento nonché uno dei primi rapper italiani voce dei grandissimi e storici Articolo 31, sfoggia moltissimi tatuaggi, la maggior parte di chiaro stile Old School e alcuni di questi decisamente in bella mostra. Ma cosa significano i tattoo di J-Ax?

Tatuaggi di J-Ax

I tatuaggi di Alessandro Aleotti, in arte “J-Ax”

Alessandro Aleotti, in arte J-Ax, sta facendo parlare di sé, oggi più che mai, grazie alla sua partecipazione alla seconda edizione del programma The Voice of Italy, di cui il grande rapper è stato coach affiancando Piero Pelù, Noemi e Raffaella Carrà.

Anche grazie a queste apparizioni televisive chi non lo conosceva bene ha potuto ammirarlo in tutta la sua simpatia e ammirare anche i suoi bellissimi tatuaggi, che J-Ax certo non prova a nascondere… e men omale!

Tentiamo di fare una panoramica dei suoi numerosi tattoo.

Partiamo con il primo in ordine temporale. Si tratta del suo pseudonimo J-Ax, che deriva dall’abbreviazione di Joker (J), il suo “cattivo” preferito, e da Alex (AX) evidente abbreviazione del suo nome; questo tattoo si trova sulla spalla destra ed è rosso (il colore preferito di J-Ax); se lo è fatto fare una sera all’Hollywood di Milano.

Sopra alla scritta J-Ax, il rapper si è fatto poi tatuare il nome del gruppo Spaghetti Funk, gruppo di musicisti rap composto da J-Ax, Raptuz, Space One, Grido e DJ Zak, fondato nel 1994.

Al centro del petto ha l’ideogramma giapponese che significa “vincere” e di fianco, sul pettorale sinistro, un soggetto molto in voga tra i marinai anni ’50: un cuore colpito da un’accetta e sotto la scritta “Made in Italy”, al quale J-Ax ha aggiunto la scritta “Axed”, ovvero “ascia”, sopra il cuore.

Vicino a questo J-Ax ha tatuato un’ascia, realizzata da Gian Fabrizio Fercioni, uno dei tatuatori più bravi del mondo, che significa “nessuna pietà”, ma per chi? Probabilmente a questa domanda non avremo mai una risposta certa.

Sul braccio sinistro, dalla spalla sino all’avanbraccio, il Dio del Vento F?jin, divinità giapponese che protegge i cieli da suo fratello Raijin, dio dei fulmini e dei tuoni, una delle divinità più antiche dello Shintoismo e il drago che diventa un microfono, con le onde di Horiyoshi.

Sulla parte interna del braccio sinistro troviamo la scritta “Benedetta” che, dice Ax, gli ricorda gli errori che si fanno nella vita: possiamo ipotizzare che questa Benedetta deve essere stata una sua grande e cocente delusione d’amore. Oggi questo tattoo per J-Ax significa “Amore”, in generale, e per questo ha dichiarato di non avere nessuna intenzione di cancellarlo.

Sempre sul braccio troviamo un’immagine del Cuore Sacro, che rappresenta il cuore dell’Umanità ed è un potente talismano simbolo della vita e del sentimento, con la scritta RED, e vicino a questo troviamo un altro ideogramma giapponese che significa casa-famiglia (non a caso!). Sulla schiena, nella zona lombare, un soggetto disegnato da Grido, con tre simboli: musica, pace e amore, le cose più importanti per J-Ax.

I teschi tatuati di J-Ax

Dalla passione per i teschi, che J-Ax ha da sempre, nasce un tattoo sul polpaccio sinistro: un teschio con una lama, che rappresenta il Diavolo e Ax dice che tra un po’ si farà un angelo dall’altra parte del polpaccio.

Una bellissima pantera nera sull’avambraccio sinistro, uno dei gran classici dello stile Old School, che simboleggia la forza, l’indipendenza e la libertà dalle regole.

Troviamo poi un’Italia tempestata di teschi con un filo spinato che gira tutt’intorno al braccio, del quale intuiamo il significato di delusione verso la nazione, J-Ax è da sempre un antiproibizionista convinto e oltremodo sincero! E una scritta decisamente “sincera” che lasciamo a voi il piacere di trovare sul web!

L’ultimo tattoo che si è fatto è un pugnale, sull’avanbraccio destro, in stile Old School o come dice Ax “un Sailor Jerry” con la scritta “Live free – and – Write hard”. Un altro Sailor Jerry è quello che sfoggia sulla parte anteriore del collo proprio sotto al viso, un teschio con la corona e le ali da pipistrello, con la scritta “I shall triumph”.

I nuovi tatuaggi di J-Ax

Ma i tatuaggi di J-Ax non finiranno qui! Perché sotto ai cappellini che porta sempre, il cantante nasconde una nuova opera d’arte che sarà pronta tra 12 mesi e di cui per ora mantiene assoluto segreto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *