Tatuaggi di Fabrizio Corona

Uno dei personaggi più discussi tra le celebrità italiane, Fabrizio Corona, è anche icona del variopinto mondo dell’art tattoo, grazie ai suoi numerosissimi tatuaggi sparsi un po’ in tutto il corpo. Fonte di ispirazione per molti tatuati, Fabrizio ne possiede veramente tanti; cerchiamo di sintetizzare descrivendo quelli più comprensibili e dal più chiaro significato.

Tatuaggi di Fabrizio Corona

I tatuaggi di Fabrizio Corona

L’ex re del gossip Fabrizio Corona è sicuramente tra i vip italiani più tatuati e, anche se ora dovremmo fare a meno per un po’ dei suoi tatuaggi per via dei suoi problemi legali che ce lo terranno lontano dagli occhi, per anni i rotocalchi estivi hanno riempito pagine su pagine con i suoi nuovi e vistosi tattoo.

I tatuaggi di Fabrizio sono tra i più noti a tutti noi proprio grazie alle centinaia di fotografie apparse ovunque che ritraevano Corona quasi sempre mezzo nudo, e mica per niente! Oggi fare il punto dei suoi tatuaggi infatti non è cosa da poco, visto che il suo corpo ne è letteralmente ricoperto da capo a piedi.

Alcuni sono legati alle donne che ha amato nel passato e sono stati cancellati o modificati, la maggior parte però sono davvero impossibili da decifrare, mentre di altri se ne può comprendere senza grandi difficoltà il valore affettivo e il significato.

Primo tra tutti, il volto del figlio Carlos, avuto dalla ex moglie Nina Moric, sulla parte sinistra dell’addome, la parte del cuore. Al figlio dedica anche una scritta, il nome Carlos, proprio sotto al collo, sempre nella parte sinistra.

Un altro tatuaggio dal grande valore affettivo è quello dedicato al padre scomparso nel 2007: un cuore spezzato sotto cui compare la scritta Vittorio 24-01-07 (nome del padre e data della scomparsa), realizzato al centro del petto.

Tatuaggi di Fabrizio Corona

Tatuaggi per Belen e Moric

Alla ex moglie Nina Moric aveva dedicato una scritta, all’interno di un cuore, sulla spalla destra “Nina, perdonami”, dopo il fallimento del loro matrimonio, scritta che è stata a un certo punto coperta con un altro soggetto molto dettagliato.

Un’altra donna è stata fonte di ispirazione per i tattoo di Corona è stata Belen Rodriguez, in onore della quale il re dei paparazzi si è fatto tatuare sul braccio una pin up con le sembianze della bella argentina, accompagnata da una scritta con il suo nome. Ora pare che anche questo soggetto, dopo la fine della loro storia d’amore, sia stato modificato e il nome cancellato.

È stata una separazione particolarmente sofferta, questa, tanto che dopo la rottura definitiva con la soubrette Fabrizio si è addirittura fatto tatuare anche una lacrima sul volto.

Dopo la prima permanenza in carcere, invece, è apparso sul petto di Fabrizio il numero 106, numero della cella nella quale era detenuto e sulla parte destra dell’addome è apparsa un’immagine di San Leonardo, ilSanto protettore dei carcerati.

Sulla mano sinistra, con la cadenza di una lettera per ogni dito come si usa in questi casi (e pollice escluso), compare la scritta “Free”, in onore della famosa libertà che Corona ha sempre amato e vissuto quasi senza ritegno, e ora, purtroppo, dovrà accontentarsi di vivere solo attraverso il suo tatuaggio.

Tra i tattoo riconoscibili troviamo poi i guantoni da pugile con la scritta iCorona’s, sullo stomaco, forse ad indicare i pugni incassati e la storica credenza di Fabrizio che solo i più forti possano farcela in questo mondo.

Per il resto tante scritte (nomi, frasi, iniziali), tribali, disegni (fiori, farfalle) più o meno complessi, ghirigori e simboli astratti, alcuni neri altri coloratissimi; insomma sulla pelle di Fabrizio regna il caos, forse proprio ciò che rappresenta meglio questo personaggio controverso, amato e odiato allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *